Orata di mare al vermentino pazzo

bandiera spagnola - 2MIRA EN ESPAÑOL

L’orata di mare al vermentino pazzo,  è un secondo piatto di pesce facile da preparare.

L’orata al vermentino è la ricetta ideale da preparare soprattutto nel periodo estivo, in quanto è un piatto leggero.

INGREDIENTI:

SAMSUNG

  • 1 orata di mare da 800 gr o 2 da 400 gr circa
  • 4 Pomodori san marzano circa 300 gr
  • Prezzemolo
  • 1-2 foglie di alloro
  • 4 spicchi aglio
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Acqua mezzo bicchiere
  • 2 bicchieri di Vermentino di Gallura

 

 

PREPARAZIONE:

 

Iniziamo con la pulizia dell’orata. Squamate, tagliate le pinne laterali  dell’orata e quelle dorsali.


 

Con un coltello affilato praticate un taglio sulla pancia che dalla pancia arriva sino alla testa,eviscerate l’orata. Incidete lungo le due branchie ed estraetele. Sciacquate l’orata controllando che il pesce sia pulito bene anche dentro. Asciugate le orate con carta da cucina; riempitele con rametti di prezzemolo lavati e asciugati, le  foglie di alloro e gli spicchi d’aglio spellati e a lamelle.


Irrorate con un filo d’olio, salate e pepate. Disponete i pesci in una larga teglia versate l’olio extravergine di oliva sui pesci, rigirateli un paio di volte in modo da oliare la teglia.


Tagliate i pomodori poneteli in una ciotola e conditeli con sale, olio extravergine d’oliva, i due spicchi d’aglio tagliati a lamelle, il prezzemolo ed infine il pepe.


 

Disponete i pomodori riempendo gli spazi intorno al/ai pesci.

Versate l’acqua e un bicchiere di vino bianco.

Cuocete le orate per una ventina di minuti nel forno caldo a 200°C, irrorando (se si dovesse asciugare troppo) con il vermentino.

Servite le orate, intere o sfilettate, con il fondo di cottura ed i pomodori.

SAMSUNG

VINI CONSIGLIATI:

 

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *